Altre recensioni di questo artista/gruppo:
Virgin Prunes. Tutta la furia del sublime


Sei in - Home - Rock - Punk

virginprunes.jpg

Artista/Gruppo:Rolf Vasellari
Titolo: Virgin Prunes. Tutta la furia del sublime
Etichetta: Crac Edizioni
Sito: http://edizionicrac.blogspot.it
Codice: 9788897389439
Recensore:Loris Gualdi
Recensito il: 03/04/2018
Copyright: Loris Gualdi per Music on Tnt

“Ci sono cose che semplicemente non possono essere scritte o dette ma solo cantate, e questa è la ragione per cui canto.”

Chi ancora là fuori non conosce i Virgin Prunes?
Credo in molti.
E alla domanda “Chi sono i molti?” penso di poter dire con certezza i millennial, spesso lontani dalle radici germinali della musica, ma anche chi non nutre interesse verso un espressivo underground oscuro e derelitto.
Ma non preoccupatevi, non è mai troppo tardi, fatevi spingere dalla curiosità e dal voler sapere… ed inoltratevi nei meandri di una band straordinaria.



Infatti, a dare ausilio a chi volesse avvicinarsi alla cult band dublinese c’è Crac Edizioni alla quale i fan della New Wave e del Post Punk devono dire semplicemente grazie per aver riesumato un leggendario libro sino a ieri introvabile. L'opera di Rolf Vasellari, difatti, pubblicato per la prima volta nel 1985 per una piccola casa editrice svizzera e da tempo scomparsa degli scaffali, ricompare finalmente oggi, ridonando linfa vitale al seminale gruppo di folli irlandesi.

Le ricchissime 272 pagina raccontano il modus operandi, la filosofia e l'estetica di una band pronta a stupire e provocare attraverso un idioma arcaico, visionario e per certi versi innovativo. Il libro tradotto da Roberto Russo, riesce in maniera graduale a disegnare il quadro psicologico dei suoi protagonisti attraverso un ventaglio discorsivo che giunge a toccare le tematiche più disparate in cui trovano posto sperimentalismo e teatralità espressiva.



Così, tra dialoghi, monologhi, interviste e documenti il libro scorre immerso in contribuiti nobili (Bono Vox, Colin Newmann, Patti Smith…), disegni, testi e un incredibile numero di testimonianze fotografiche, essenziali per la comprensione reale di un fenomeno marcato e per certi versi germinativo.

Questo articolo è stato letto 210 volte.