Sei in - Home - Rock - Black Metal

fumettoblackmetal.jpg

Artista/Gruppo:
Titolo: Black Metal
Etichetta: Diabolo Edizioni
Sito: www.diaboloedizioni.it/
Codice: 9788894203738
Recensore:Loris Gualdi
Recensito il: 20/11/2017
Copyright: Loris Gualdi per Music on Tnt

“ln principio furono le tenebre. Poi…venne il metal”

Da sempre il mondo Black Metal viene definito da inquietanti contorni nereggianti, in cui trovano posto misantropia, oscurità, oltranzismo e anticristianesimo. Un mondo che sin dagli albori del Inner Circle ha avuto l'ardire di prendersi troppo sul serio, radicalizzando il proprio ego attorno a veri e propri dogmi che da un lato sono riusciti a definire uno tra i più controversi generi delle estremità musicali, dall’altro hanno alimentato un'orda di malsania, spesso immersa nei meandri oscuri di un (in)atteso e folle ardore.

Oggi, finalmente, la seriosità vera o presunta di una delle più interessanti e divergenti strutture del metal estremo, inizia a scricchiolare grazie a Black Metal, il primo fumetto dedicato a quel mondo sotterraneo e catacombale creatosi attorno al Helvete.

La graphic novel, edita da Diabolo Edizioni, narra le vicende di Shawn e Sam, due adolescenti borderline. I due sovversivi protagonisti mostrano sin da subito il proprio rifiuto nei confronti della “normalità”, lottando contro un quotidiano che non gli appartiene. Infatti, rifiutando le regole scolastiche ed il galateo sociale, arrivano persino al punto di denigrare la mamma adottiva e il buffo ma fastidioso fratellino. I due neri personaggi sembrano trovarsi a proprio agio solo tra le oscure e mefistofeliche note del Black metal. Ed è proprio dal Black Metal che avrà inizio la loro incredibile avventura verso un mondo parallelo, che li porterà a lottare ai confini dell'inferno.



Image and video hosting by TinyPic





Il volume, primo di un'attesa trilogia, offre, grazie ai suoi autori una sceneggiatura dinamica, in cui i rimandi alla mitologia norrena daranno ai blackened un motivo in più per avere questo nuovo straordinario fumetto da poco presentato a Lucca Comics and games. A dare la giusta via alle parole di Rick Spears (deus ex machina della Gigantic Graphic Novel) sono i gustosi disegni di Chuck BB, perfetto nel delineare una struttura grafica intercalata tra il classico mondo manga e le serie cartoon contemporanee, definendo contorni decisi ed iperbole grafiche, pronte a celare attesi e divertiti messaggi subliminali.

I disegni, blandamente orientalizzati da un uso accorto di linee cinetiche e retini, mostrano con originalità la propria arte narrativa, palesandosi per un target adolescenziale in cui poter apprezzare con giusta ironia un mondo…o meglio una reale subcultura che, volente o nolente, ha fatto la storia del metal.

Pertanto…ora non vi resta che accompagnare i protagonisti verso i demoni dell’Ade in modo da combattere e scoprire un itinerario narrativo che alimenterà di certo l’attesa per secondo volume.

Questo articolo è stato letto 228 volte.