Altre recensioni di questo artista/gruppo:
Back in town


Sei in - Home - Rock - Rock

backintown.jpg

Artista/Gruppo:Jhonnyboy
Titolo: Back in town
Etichetta: Ammonia Records
Sito: www.ammoniarecords.it/
Codice: amm128
Recensore:Loris Gualdi
Recensito il: 07/11/2015
Copyright: Loris Gualdi per Music on Tnt

Ciuffo vintage, basettone e camicia d’oltreoceano… Jhonnyboy è tornato in città, e come c’era da aspettarsi porta con sé i suoni e le armonie del rock americano, attraverso ben 13 tracce (più 4 bonus track) che danno corpo ad un digipack (bello ed impeccabile), in cui i numerosi credits vengono complementati da una serie di infinite collaborazioni.

Questo nuovissimo Back in town appare la naturale prosecuzione del mondo nato nel 2007 attorno alla predisposizione stilistica per rockabilly e R’n’B, su cui sembra girare il mondo del frontman, legato alla sempre più accorta esperienza di Ammonia Records, giunta in queste settimane alla ribalta televisiva grazie all’operato scenico degli Iron Mais.

Questa nuova produzione della label indipendente si offre a fan e curiosi, accompagnandoli, con vitalità, verso i confini delle ritmiche anni’50, da cui il rock sembra partire per volgersi verso influssi diversificati, pronti a volgere verso strutturazioni lineari come Father and Son, dolce ed acustica coverizzazione del brano di Cat Stevens, o ai margini countrybilly di I walk the line, che nel suo danzare ci porta tra le note di To love somebody. Da qui si riparte a danzare con l’hammond di Fabulous Fabio, che definisce una via emozionale già raccontata dal surf’n’roll di You’re my baby.



Il disco, posto tra classici, rivisitazioni ed inediti mai incisi, trasporta gli amanti del genere in un viaggio in cui tempo e spazio non hanno nessuna valenza. Un’opera da gustare con attenzione, ponendosi al centro di una stanza ad ascoltare ad alto volume le note del boogie-woogie di Saturday nite boogie e Oakie Boogie. Dovrete e vorrete così farvi trainare nelle sensazioni Jerry Lee Lewis di Crazy Driver, catapultandovi poi nello splendore esecutivo di Rockabilly rebel e Jackson specchio vitale di un disco che non può che conquistare!


Tracklist

Hurricane
Step it up & go
Kentuky love
You’re my babe
Saturday nite boogie
Hot road gang
Skin like a leather
When my babe is gone
Jackson
Oakie boogie
Red Hot Sicily
Rockabilly rebel
I saw the light
Bonus tracks:

Crazy driver
I walk the line
Father & son
To love somebody

Questo articolo è stato letto 865 volte.