Altre recensioni di questo artista/gruppo:
Coconuts Killer Band


Sei in - Home - Rock - Rock

coconuts.jpg

Artista/Gruppo:Coconuts Killer band
Titolo: Coconuts Killer Band
Etichetta: Go Down Records
Sito: www.godownrecords.com
Recensore:Loris Gualdi
Recensito il: 16/07/2015
Copyright: Loris Gualdi per Music on Tnt

“Un gruppo strappato alla strada e buttato, senza fronzoli, sul palco, con l'unica arma a disposizione: il rock and roll”… ma, attenzione, non si tratta di revival, quanto di reale attitudine sonora, ricca di psychobilly, garage e punk. Tre vertici emotivi inseriti nel cuore del r'n'r, che sembra voler trasparire dalle riuscite composizione di questo coinvolgente debut.

Un'interessante quintetto ricco di vita, energia e riff (Life’s a Three-chord song), pronti al clapping hand ( No! No!) agli impianti Sex pistoliani (Born to drive, live to crash) e ai metri sonori abili nel trainare l’impronta classica verso una deformazione rockabilly (Charity boy ).



Ad aprire l'album è un inatteso passaggio sabattiano, aggredito immediatamente dal più classico rock'n'roll pettinato in stile anni ‘50. La batteria, semplice e battente, delinea l'andatura retrò di Lust Night, raccontata dalla voce filtrata di John Ron Carpenter, ben inserita tra sentori criptosurf e le svisate pianistiche in Jerry Lee Lewis style. L'impatto folgorante trova poi naturale prosecuzione nel blues di You have to know, che tra distorsione e ripartenze, riporta alla mente, da un alto il divertissement dei Rock'n'roll kamikaze, dall’altro le imprese vocali di Billy Joe Armstrong. Se poi Better ci invita in un mondo fifteen attraverso una riuscita aria ballad ricca di brillantina, con Nervous ci si avvicina alla rapidità esecutiva, in cui si coniugano strumenti Reznor con il più figurato è divertente rock.
Impossibile infine rimanere inermi ascoltando le infinite sfumature del suono, che giunge a lambire sensazione Deep Purple (Liars) e le festanti scorribande sonore (Party and fun) per le quali l'unica medicina è alzarsi, chiudere gli occhi e danzare senza fiato.

Non dubitate quindi, fatevi trainare nel mondo dei Coconuts killer Band, vi doneranno energia, emozioni e buona musica.


Tracks:
1) Lust Night
2) You Have To Know
3) Better
4) Life's A Three-Chord Song
5) Nervous
6) No! No!
7) Charity Boy
8) Liars
9) Party & Fun
10) Born To Drive, Live To Crash

Questo articolo è stato letto 998 volte.