Altre recensioni di questo artista/gruppo:
Musica Maestra! Ascoltare, Fare, Conoscere e Abit


Sei in - Home - Manuali - -

maestra.jpg

Artista/Gruppo:Beccaria-Bertone-Milano
Titolo: Musica Maestra! Ascoltare, Fare, Conoscere e Abit
Etichetta: Edizioni Sonda
Sito: www.sonda.it
Codice: 978-88-7106-693-6
Recensore:Loris Gualdi
Recensito il: 22/06/2013
Copyright: Loris Gualdi per Music on Tnt

Se ne sente tantissima di musica, forse troppa, ma se ne ascolta pochissima…

Francesco Bertone, contrabbassista ed insegnante, Maria Teresa Milano, cantante e ricercatrice, e Roberto Beccaria, organista e compositore, sono gli autori di questa piccola grande opera in grado di offrire, proprio attraverso la diversificata esperienza dei suoi autori, un viaggio nella musica, intesa come vero e proprio linguaggio emozionale, e come strumento educativo in grado di dialogare in maniera sinergica con le altre arti.

Il libro, edito da Edizioni Sonda, si presenta strutturato in tre differenti sezioni: ascoltare, fare e conoscere. All’interno dei singoli capitoli il lettore ritroverà curiosi itinerari d’ascolto ed interessanti sviluppi di carattere didattico, definito attraverso suggerimenti e simulate che offrono spunti accorti, dettati dall’analisi tecniche e pedagogiche che non dimenticano il dialogo multimediale.
Se in Fare gli autori ci trasportano all’interno della concettualità diversificata del cantare, suonare e comporre, con il Conoscere il lettore viene invitato in un curioso percorso narrativo che, nel suo farsi storiografico, ci trascina ai bordi del Reichmusikkammer arrivando sino alla generazione dei nativi digitali, attraversando una funzionale appendice sociologica in cui la musica viene narrata come strumento di identificazione sub culturale.

Nonostante poi il libro della collana Manuali educativi risulti piacevole nella sua interezza, è forse il capito Ascoltare a risultare la traccia migliore delle 150 pagine. Troverete infatti un piccolo sentiero conoscitivo che vi farà scoprire la relazione concettuale tra i Manowar e Gugliemo Tell, sino ad una breve analisi dell’effetto Mozart. Non vi annoierete di certo nello scoprire il principio dell’ascolto puro, il rumorismo, la dinamica e l’agogica, imparerete a capire i timbri ed i loro colori, fuggendo stereotipi culturali per poi giungere alla quadratura ritmica e alla melodia didattica.

Insomma…un libro che, come affermano gli autori stessi, non rappresenta un manuale tradizionale, ma un contenitore di esperienze rivolte agli insegnanti e a tutti coloro che vogliano affrontare un maniera consapevole l’ascolto delle note.

Questo articolo è stato letto 2209 volte.