Tnt-audio.com -Campagna per il supporto dell'audio a 2 canali di qualità.

Siti amici:
TP Africa

LibriManent

Editoriali

Collabora con noi!

La nostra rivista è alla ricerca di nuovi recensori. Se sei un appassionato di musica proponiti!

Annuncio sempre valido.

Recensioni

Non dimenticate di leggere il nostro Blog!

17/03/2017 - Hide Vincent "Hide Vincent", recensione

Un disco che deve, dovrà e dovrebbe far parlare di sé quanto un film indipendente che trova le luci di una meritata ribalta.

16/03/2017 - Estetica Noir "Purity", recensione

Un disco ricco di influssi e teoremi legati alla nuova ondata new wave.

14/03/2017 - Diplomatics "Lost in town", recensione

Don’t be scared of revolution, here’s the diplomatic

14/03/2017 - Dharma Storm" Not an Abyss Prey", recensione

“We are the storm in the sky”...un symphonic Metal da Roma.

14/03/2017 - Nadiè "Acqua alta a Venezia", recensione

05/03/2017 - Abbado Mozart cofanetto. Recensione.

Una raccolta di concerti e sinfonie Di Mozart tra cui le celeberrime Haffner, Prague e Jupiter in questo splendido cofanetto dedicato sia al compositore austriaco che al mai dimenticato direttore italiano. A cura di Stefano Conte.

05/03/2017 - Giuseppe Verdi - Il Trovatore, teatro dell'Opera di Roma.

Una serata da dimenticare, seppur tutto potesse far sperare in un'ottima interpretazione e regia.
Non tutto è andato come avrebbe dovuto e questo purtroppo è quello che vi esponiamo in questo articolo. A cura di Stefano Conte.

02/03/2017 - Carnero "Assalto", recensione

Un pugno violento su di un viso deformato dall’impatto.

02/03/2017 - Vicolo Inferno "Stray Ideals", recensione

Potenza e rabbia. Ecco l'hard rock dei Vicolo Inferno.

02/03/2017 - Maledetta Dopamina "Maledetta Dopamina", recensione

Maledetta dopamina: un basso e due batterie...

26/02/2017 - Ricostruire - Giacomo Lariccia - Recensione CD

Il quarto disco di Giacomo Lariccia segna la sua piena maturità artistica. Un mistero il perchè questi talenti nostrani non riescano a trovare i canali giusti per raggiungere il successo che meriterebbero.

20/02/2017 - The Cure - Disintegration (1989)

Disintegration è l'album dark dei Cure più bello, la vetta artistica di una band che ha letteralmente inventato un genere. Robert Smith e compagni ai massimi livelli. A cura di Marco Restelli

16/02/2017 - Let it Slide "A small step forward", recensione

Un cerchio piacevole… a patto che voi accettiate gli inevitabili parallelismi che questa band porta con sé

16/02/2017 - Muhassin Pizii" Me and Layl", recensione

Un disco da ascoltare con l’attenzione di chi pensa per evitare di tralasciare i cromatismi soffici che si nascondono dietro ogni angolo.

16/02/2017 - Alberto N.A.Turra ""Filmworks", recensione

Stile e potenza evocativa.

16/02/2017 - Espada "Love storm", recensione

Un presente musicale ricco di sfumature e rimandi, in grado di recuperare i ricordi e modificare le sensazioni

11/02/2017 - Criminal Party "Revolution Bourgeois", recensione

Un disco punk da ascoltare annodando la linea del tempo.

08/02/2017 - Movin K "Waitin’ 4 the Dawn", recensione

Tornano i Movin’k con quattordici tracce sognanti, spigolose e narrative, pronte a spiegare il proprio super-io

04/02/2017 - Rachele Colombo e Miranda Cortes - 'ndar

Quando la world music non è una cartolina ingiallita si viaggia, ed è un bel viaggiare

04/02/2017 - Marlene Kuntz - Onorate il vile live.

I Marlene Kuntz sono tornati ad "onorare Il vile...", ma onestamente ne siamo rimasti delusi. A cura di Loris Gualdi.

04/02/2017 - Addio Proust!

Un disco impeccabile, ricco di sfumature, citazioni e diversificati livelli di lettura.

04/02/2017 - I Dei Degli Olimpo "Uno", recensione

Un rock che cela molte più sfumature di ciò che appare ad un primo impatto.

02/02/2017 - Miraggio - Saverio Cormio - Recensione

L'album di esordio del cantautore pugliese Saverio Cormio, trapiantato a Bruxelles ha il sapore pop rock ed è ricco di suoni di ogni tipo. Scritto interamente da lui, è stato realizzato nella Capitale d'Europa presso il Lone Wolf Studio insieme al co-produttore Fabrizio Tognazzini

28/01/2017 - Roma Teatro dell'Opera - Così fan tutte

Vista e per fortuna ascoltata, per voi l'opera Così fan tutte di Mozart. Una versione che dire tormentata, sotto il profilo della regia non dell'interpretazione e dell'orchestra, è poco. Recensione a cura di Stefano Conte.

27/01/2017 - Maleizappa

“I Maleizappa nascono in data imprecisata e da confermare in qualche malfamato e sudicio posto della mente.”

27/01/2017 - Garcino "Mother Earth’s Blues", recensione

Un viatico di note cantautorali in grado di fondersi con semplicità e linee rette disegnate verso il blues ed il rock di stampo italiano.

23/01/2017 - Michael Jackson - Thriller (1982)

Thriller è il simbolo e il riferimento degli anni 80. 140 milioni di dischi venduti ma soprattutto un capolavoro irripetibile. 9 pezzi che hanno fatto la storia.

16/01/2017 - Beethoven - concerto n. 4 op 58. Live auditorium di Roma.

Visto e recensito per voi il concerto per pianoforte e orchestra num. 4 op. 58 di Beethoven, pianista Radu Lupu Orchestra dell'Accademia di Santa Cecilia, direttore Antonio Pappano. A cura di Stefano Conte.

15/01/2017 - Disequazione ‎– "Progressiva Desolazione Urbana", recensione

Un disco che non vuole certo sorprendere o inseguire originalità, ma intende (riuscendoci) a dare alito vitale al progressive anni ’80.

13/01/2017 - Il Tusco feat Luke Smith, recensione

...un disco che di certo rimarrà.

13/01/2017 - Megatherium "Superbeast", recensione

Please listen at full volume

13/01/2017 - Are you real? "Songs from my immaginary Youth", recensione

Percorsi poetici da ammirare e vivere attraverso una miscela che trova le proprie basi nel verismo narrativo

13/01/2017 - The big south market "Muzak", recensione

Nirvaniano, contemporaneo e rabbioso.

09/01/2017 - Zein "Il viaggio, il futuro e Jolanda", recensione

Un disco da ascoltare con attenzione, perché, pur tra luci ed ombre, può ambire ad ottenere un buon punto di partenza

08/01/2017 - I Luf "Delalter. Verso un altro altrove", recensione

Folk al servizio di un racconto lungo una vita, attuale e coraggiosa, priva di confini e barriere.

08/01/2017 - Il Babau e i maledetti cretini "Il cuore rivelatore", recensione

Elegante, straordinario e coraggioso. Ecco il secondo Fonodramma ispirato alla trilogia del mistero e del terrore di Edgar Allan Poe.

08/01/2017 - Argo "Argo", recensioni

Anni 90?
Anni 80?
Oppure nuovo millennio?

04/01/2017 - George Michael: 30 anni di musica di classe

Non potevamo non salutare George Michael. In questo articolo vogliamo ripercorrere la sua lunga carriera: pochi dischi ma tutti di gran classe e curati alla perfezione. Le lunghe attese dei suoi fan sono sempre state ben ripagate. La sua voce cristallina e la sua persona ci mancherà tantissimo. A cura di Marco Restelli.

18/12/2016 - Beethoven - The Symphonies, Riccardo Chailly. Recensione.

E' con piacere che accogliamo Stefano Conte sulle nostre pagine digitali, consigliandovi di leggere la sua Recensione dell’integrale delle 9 sinfonie di Beethoven eseguite dalla Gewandhausorchester diretta da Riccardo Chailly!

15/12/2016 - Ovo

Forse sbaglio…ma credo di poter dire che Creatura altro non è che l’apice compositivo degli Ovo.

15/12/2016 - Giuseppe Ricca "Luci e Ombre", recensione

Un disco ricco di sfumature, luci ed ombre

05/12/2016 - Il Mestiere Della Vita - Tiziano Ferro

Tiziano Ferro pubblica un disco "ponte" verso il futuro, recuperando il passato degli esordi ma rielaborandolo attraverso la sua esperienza e maturità di star internazionale

04/12/2016 - Pink Moon - Nick Drake, recensione.(1972)

Un cantautore folk che è entrato nel mito con appena tre dischi all'inizio degli anni 70. Pink Moon il suo triste testamento artistico. Imperdibile.

02/12/2016 - "Siberia. Reloaded 2016 " Diaframma, recensione

Perché recensire un disco di di 32 anni fa?

02/12/2016 - "Scream your hate", Zora, recensione

Un disco maturo e ben calibrato che non ha davvero nulla da invidiare al mondo brutale d’oltreoceano.

20/11/2016 - Paul is alive - Recensione del libro.

Paul McCartney è vivo! La storia della presunta morte di Paul e della sua sostituzione nei Beatles!

19/11/2016 - Moon in June "In other words we are three", recensione

Un disco che, tra ossimori e contrasti, racconta il rock- pop con ritmiche dilatate e approcci diretti.

18/11/2016 - Metharia "Questo è il tempo", recensione

Se ci fosse ancora Rock fm, i Metharia passerebbero in radio con merito e risalto.

18/11/2016 - Parco Lambro "Parcolambro", recensione

Cinque tracce avvolgenti e ben ricamate, restituisce venature jazz occultate da stilismi imprò e destrutturazioni dilatate.

17/11/2016 - Final Solution "Through the looking glass", recensione

Un disco ricco di sfumature... che farà la felicità degli Anhtrax lover.

14/11/2016 - Gli avvoltoi " Confessioni Di Un Povero Imbecille", recensioni, go down records, nomadi, beat, mods

Un disco che, sin dalle prime battute, appare come marchiato da un profondo beat dalle venature prog-rock

07/11/2016 - F.Testa-A.Camilletti "Easy Listening for Nichilistic Youth", recensione

Un inedito, quattro remix e una cover.

07/11/2016 - Slap Guru "Comic Hill", recensione

Un riuscito connubio di generi, che pare in grado di portarci avanti e indietro sulla timeline del rock.

06/11/2016 - Lazarus - David Bowie / Original New York Cast

Un musical con le canzoni del Duca Bianco e tre inediti dalle session di Blackstar...la chiusura del cerchio di un artista ormai eterno

06/11/2016 - "I 100 migliori dischi Power Metal", Gaetano Loffredo

“La musica che ascoltiamo nell'adolescenza è quella a cui, nonostante tutto, restiamo più legati per il resto della nostra vita”

06/11/2016 - "L'arte dei Rumori. La musica futurista", Luigi Russolo

Oggi il rumore trionfa domina e sovrano sulla sensibilità degli uomini

23/10/2016 - Urban Stranger - Detachment recensione.

Il ritorno che non ti aspetti degli Urban Stranger con un album di ottimo livello ben suonato e interpretato. A cura di Alfonso Pone.

21/10/2016 - Khompa "The shape of drums to come", recensione

Un disco ipnotico e claustrofobico, pronto a trovare il proprio ego dietro la necessità eplorativa.

21/10/2016 - MoRkObOt’s "GoRgO", recensione

Un disco dunque in grado di immergere l’ascoltatore in un ricercato non-luogo, posto ai confini di un tempo indefinito.

21/10/2016 - Clepsydra "Tropicarium", recensione

Un habitat rock d’oltreoceano in cui viaggiare, mostrando un animo nuvolare e magico

Prima | Successiva | Prossima | Ultima